Viaggio in Inghilterra – verifica quali documenti ti servono

Viaggio in Inghilterra - verifica quali documenti ti servono

Sogni di diventare almeno per un momento parte della metropoli londinese? L’Inghilterra attira da anni gli stranieri che vogliono vedere il famoso London Bridge con i propri occhi o ammirare il panorama della città dall’alto della London Eye. Altri sono tentati di compiere un viaggio in Inghilterra anche per visitare lo stadio del Manchester United o dall’opportunità di ammirare gli edifici dell’Università di Oxford, una delle più rinomate istituzioni educative conosciute in tutto il mondo.

Documenti necessari per i visitatori che vogliono fare un viaggio in Inghilterra

Documenti necessari per i visitatori che vogliono fare un viaggio in Inghilterra

Se avete intenzione di effettuare un viaggio in inghilterra solo per pochi giorni o poche settimane, probabilmente avrete con voi i documenti necessari e li utilizzerete concretamente. Potrete rimanere in Inghilterra senza permesso per un massimo di 90 giorni.

Una carta d’identità valida è il documento di base necessario quando abbiamo l’intenzione di fare un viaggio in Inghilterra. Vale la pena controllare prima di partire se la data di scadenza del documento sia tra qualche settimana. Utilizzerete la vostra carta d’identità all’aeroporto e in diversi luoghi del Paese (ad esempio, un controllo di routine da parte di una pattuglia di polizia). Quindi dovreste assicurarvi che il vostro documento d’identità sia in buone condizioni tecniche e consenta di verificare liberamente la vostra identità.

Viaggio in Inghilterra di lunga durata

Se attualmente non si è in possesso di una carta d’identità, è possibile utilizzare il passaporto per il tuo viaggio in Inghilterra. È importante che il documento sia in buone condizioni tecniche e che permetta di verificare la propria identità senza problemi. Il passaporto deve essere valido per almeno 3 mesi se volete realizzare un viaggio in Inghilterra, questa è considerata come l’opzione più sicura per muoversi liberamente nel paese durante un breve soggiorno. Sia il passaporto che la foto della carta d’identità devono essere aggiornati. Le fotografie di entrambi i documenti devono essere biometriche.

Viaggio in Inghilterra di lunga durata

Viaggio in Inghilterra di lunga durata

Trasferirsi in Inghilterra per studiare o lavorare significa preparare una maggiore quantita’ di documenti rispetto a  quanto sarebbe necessario per un viaggio a scopo turistico. E’ una buona idea iniziare a prepararsi molto prima del viaggio in Inghilterra per evitare guai dell’ultimo minuto.

È indispensabile compilare i documenti giusti per iniziare a lavorare o a studiare. Avrete bisogno di informazioni sui vostri dati personali (sotto forma di certificato di nascita o matrimonio), percorso formativo documentato (tutti i certificati scolastici e universitari), certificati che confermano le vostre qualifiche, la conferma della vostra anzianità (certificati di lavoro, conferma del vostro stage) e un certificato di assenza di precedenti penali. I documenti di cui sopra devono essere tradotti da un traduttore giurato. È consigliabile fare una copia di tutti questi documenti sia in formato cartaceo che elettronico (possono essere memorizzati sia su una pendrive che su un altro supporto dati).

Permesso di soggiorno/permesso di lavoro

Permesso di soggiorno/permesso di lavoro

Sia che il vostro viaggio in Inghilterra di lunga durata sia per studio o lavoro, non è necessario richiedere un permesso di soggiorno. Se hai iniziato a lavorare in Inghilterra, sei coperto dal Workers Registration Scheme, che ti permette di lavorare legalmente in Inghilterra. È necessario registrarsi nel primo mese di impiego presso l’Home Office. Molte persone saltano questo passaggio, poiche’ può essere molto utile se si prevede di rimanere in Inghilterra più a lungo. Dopo aver lavorato per almeno 12 mesi sul WRS è possibile richiedere un certificato di registrazione, che dopo 5 anni ti dà diritto a risiedere in Inghilterra.