Fototessera visto Giappone

Fototessera visto Giappone

Prepara fototessere perfette con garanzia di accettazione

Che cosa otterrai?

Risparmia tempo e denaro: prepara una fototessera biometrica comodamente da casa tua

Convenienza
Riceverai dopo pochi secondi una fototessera digitale o cartacea che spediremo a casa tua
Servizio professionale
Più di 1.000.000 persone hanno usufruito dei nostri servizi negli ultimi 7 anni.
Soddisfatti o rimborsati
Se la tua foto viene rifiutata dalle autorità, ti rimborseremo il doppio del prezzo che hai pagato
100% Soddisfatti
Fai tutte le foto che vuoi: pagherai solo quando sarai soddisfatto del risultato!

Cosa ne pensano i nostri clienti?

Le recensioni provengono dai sondaggi di gradimento dei nostri clienti.

Maria Cannucciari

Ho dovuto presentare una foto per la mia patente di guida. Sono contento di averlo potuto fare online da casa!

Monica Scaletti

Ho scattato una foto per la mia carta d'identità con passport-photo.online e in un minuto la mia foto era pronta per essere inviata!

Nicola Luzzi

Invece di andare in una cabina per fototessera, con questa app ho ottenuto la mia fototessera per il passaporto. Ottima soluzione ai tempi della pandemia!

National Geographic
Forbes
Bloomberg
Glamour

Requisiti fototessera visto Giappone

Foto visto per il Giappone
Misura
Larghezza: 45 mm
Altezza: 45 mm
Risoluzione
300 dpi
Parametri definizione foto
  • Altezza della testa: 34 mm
  • Dalla parte superiore della foto alla parte superiore dei capelli: 4 mm
Va bene per la presentazione online?
Si può stampare?
Colore dello sfondo

Come scattare una foto?

Distanza dalla fotocamera
1
Distanza dalla fotocamera
Postura: eretta
Postura: eretta
2
Postura: eretta
Illuminazione uniforme su entrambi i lati del viso
Illuminazione uniforme su entrambi i lati del viso
3
Illuminazione uniforme su entrambi i lati del viso

Quando si parla di un famoso paese asiatico insulare con paesaggi mozzafiato, fauna e flora esotica e con una storia e patrimonio unici al mondo, il "Giappone" è sicuramente il primo paese che ti salta in mente, giusto?

Per essere autorizzato a viaggiare in questo bel paese, devi essere in possesso di un visto per il Giappone. Per ottenerlo devi presentare alcuni documenti e una tua fototessera. Ma ricordati che ci sono molte regole su come deve essere questa fototessera. Le foto che non rispettano gli standard per una foto per il visto giapponese saranno automaticamente rifiutate. Leggi attentamente la nostra guida sulle foto per il visto giapponese. Imparerai tutto ciò che ti serve sapere sulle foto per il visto ed eliminerai il rischio che la richiesta di visto venga ritardata o rifiutata.

Requisiti fototessera per visto Giappone

Prenditi un momento per leggere il testo qui sotto e scoprire:

  • quali sono i requisiti della foto per il visto giapponese
  • quali sono le dimensioni richieste per questa foto
  • come posare per scattare questa foto
  • come scattare una foto corretta per il visto Giappone con il tuo telefono
  • come non pagare troppo per le foto per il visto

Ti presentiamo una guida completa per ottenere una foto per il visto turistico Giappone, con la quale potrai preparare una foto corretta e aumentare le tue possibilità di ottenere il visto per il paese del Sol Levante!

Validità della foto del visto giapponese

Sai per quanto tempo è valida la foto per un visto per il Giappone? In generale: la foto deve mostrare il tuo aspetto attuale, quindi più è recente, meglio è. La foto presentata nella domanda di passaporto non dovrebbe essere più vecchia di 6 mesi. Sarà necessaria una nuova foto anche se durante questo periodo il tuo aspetto fisico cambia significativamente, per esempio a causa di un intervento chirurgico al viso.

Un cambio di acconciatura o la crescita della barba non sono condizioni che richiedono una nuova foto per il visto.

Scatta la foto per visto Giappone a casa tua!

Non ci sono requisiti su dove e come fare una fototessera per il visto per il Giappone. Puoi andare in qualche studio fotografico professionale e pagare per una sessione fotografica professionale, ma noi ti proponiamo un modo più conveniente per farlo. Puoi risparmiare tempo e denaro scattando una foto per il visto per il Giappone da solo. Fallo a casa, in ufficio, in giardino od ovunque tu voglia. Tutto ciò di cui hai bisogno sono:

  • uno smartphone, un tablet o una macchina fotografica digitale (non usare la webcam)
  • un fotografo (i selfie non sono ammessi), può essere un tuo amico o un membro della famiglia
  • un treppiede se preferisci farlo da solo
  • le linee guida sui requisiti delle foto per il visto
  • un'applicazione online di foto per il visto

Regole generali sulle foto per visto Giappone

Se vuoi ottenere il tuo visto velocemente e senza problemi, devi essere sicuro che la tua foto soddisfi tutti gli standard e le dimensioni richieste e, per questo, potresti dover andare in ambasciata o al consolato più volte. Noi ti offriamo assistenza per creare una foto per il visto per il Giappone e controlliamo se soddisfa tutte le richieste. Prima di caricare una foto sulla nostra applicazione per la creazione di foto, controlla che la tua foto abbia le seguenti caratteristiche:

  • risoluzione corretta
  • a colori
  • esposizione corretta (non troppo scura, non troppo chiara)
  • a fuoco e nitida
  • originale (non sono ammesse fotocopie, foto modificate o ritagliate da un'immagine più grande)

Ricordati che non è possibile scattare un selfie o utilizzare una webcam per scattare la foto.

Dimensioni della foto del visto giapponese in mm e pollici 

Una foto per il visto Giappone deve misurare 45 x 45 mm (altezza x larghezza). In alcuni casi le dimensioni indicate sono 50 x 50 mm, 45 x 35 mm o 40 x 30 mm. 

Ti preghiamo di contattare l'ambasciata del Giappone nel tuo paese per verificare le dimensioni della foto in anticipo, poiché le diverse ambasciate hanno requisiti diversi.

Comunque il più comune e sicuramente corretto è il formato 45 x 45 mm (2 x 2 pollici) e ti raccomandiamo di ridimensionare la tua foto seguendo queste dimensioni. Se usi l'applicazione di ridimensionamento delle foto per il visto, non dovrai preoccuparti delle dimensioni corrette perché il ridimensionamento sarà fatto automaticamente per te.

Dimensioni, risoluzione e forma della foto digitale del visto giapponese

La dimensione richiesta in kilobyte per una foto digitale per la domanda di visto per il Giappone è di 240, mentre la risoluzione minima è di 300 dpi. In pixel deve essere:

Larghezza: 1062 pixel 

Altezza: 1062 pixel

Ritaglio della foto per il visto per il Giappone

La testa deve occupare tra il 70 e l'80 % della fotografia dalla parte inferiore del mento alla parte superiore della testa. 

Nel caso di foto 2 x 2 pollici la testa fino alla sua sommità deve occupare 1,29 pollici. La distanza corretta dal fondo della foto alla linea degli occhi è di 1,18 pollici.

Se vuoi essere sicuro che la tua immagine sia ritagliata correttamente, usa lo strumento di ritaglio di foto visto disponibile online.

Colori e luci nella foto per il visto giapponese

Le ambasciate e i consolati accettano solo foto a colori. La foto per il documento di visto (non solo giapponese) deve mostrare i toni naturali della pelle e il colore degli occhi. Ciò significa che anche l'effetto "occhi rossi" causerà un rifiuto della foto in quanto non è il colore naturale degli occhi. Anche le lenti a contatto colorate non sono consentite.

Ricorda di non ritoccare la foto, correggere i colori o mettere filtri. Qualsiasi interferenza grafica nella foto è proibita. Gli "occhi rossi" possono essere causati da una lampada che abbaglia, quindi, per evitarlo, scatta la foto con luce naturale.

Ti consigliamo di usare la luce del giorno, perché aiuta a evitare che si creino riflessi sulla pelle. Tieni presente che il tuo viso deve essere illuminato uniformemente su entrambi i lati. Qualsiasi ombra sul viso o sullo sfondo non verrà accettato.

Sfondo nella foto del visto per il Giappone

L'unico colore accettato per lo sfondo è il bianco. Qualsiasi altro colore, disegno o ombra non verrà accettato e provocherà il rifiuto della domanda. Dato che ottenere il colore bianco semplice e nitido in una foto può non essere facile, usa un editor di foto per visto per rimuovere lo sfondo errato e cambiarlo con uno bianco in un secondo. Questo è permesso e accettato, ma devi usare uno strumento professionale, non farlo con Photoshop. Puoi trovare un’applicazione per la rimozione dello sfondo per foto la del visto nell'AppStore o su Google Play Store.

Copricapi nelle foto per il visto Giappone

Se indossi un copricapo per motivi religiosi o medici, accertati che sia di colore scuro, per ottenere un contrasto adeguato con lo sfondo bianco. Qualsiasi altro copricapo, come cappelli o berretti, non è permesso. Se tieni il tuo copricapo durante la foto (ad es. turbante, hijab, yarmulke o qualsiasi altra parte di un abbigliamento religioso) assicurati che non copra o faccia ombra sul tuo viso.

Occhiali da vista nella foto del visto per il Giappone

Se porti gli occhiali da vista, puoi tenerli mentre fai la foto per il visto. Ricorda solo che le tue pupille devono essere chiaramente visibili e la montatura degli occhiali non deve coprire i tuoi occhi o dare alcun riflesso. Occhiali colorati e occhiali da sole sono proibiti nella foto.

Posizione della testa ed espressione facciale nella foto del visto turistico per il Giappone

Nella foto per il visto giapponese devi guardare dritto verso l'obiettivo della macchina fotografica che deve essere posizionato all'altezza degli occhi.

La foto deve presentare solo una vista frontale. Anche le tue spalle devono essere dritte, non puoi inclinare la testa in nessuna direzione o guardare di lato. Non è permesso sorridere, accigliarsi o fare smorfie. E’ richiesta un'espressione facciale neutra. Mostrare i denti, aprire la bocca, stringerla, chiudere gli occhi non è permesso. L'idea migliore è semplicemente rilassare i muscoli facciali e aspettare un secondo con gli occhi aperti.

Gioielli e piercing nella foto per il visto giapponese

Se hai un piercing facciale permanente, non devi rimuoverlo per le esigenze di una foto per il visto per il Giappone.

Oltre ai piercing, puoi indossare anche i gioielli, purché non oscurino parti del tuo viso. Però non puoi indossare orecchini grandi o brillanti, perché possono creare riflessi sul viso. Non indossare grandi fasce o accessori decorativi per capelli perché possono oscurare il viso.

Dove fare la foto per la richiesta del visto Giappone vicino a me

Se ti stai chiedendo "dove fare una fototessera vicino a me", abbiamo una buona notizia per te.

Non è necessario cercare cabine fotografiche o andare in uno studio fotografico professionale. Puoi farlo da solo, semplicemente con la tua fotocamera digitale o smartphone.

Scegli il momento e il luogo più conveniente per te e scatta la tua foto ideale per il visto con il creatore di foto per il visto online facile da usare.

Naturalmente, se scatti la foto con il telefono, devi soddisfare i requisiti della foto per la domanda di visto per il Giappone (le dimensioni, il taglio, la posizione della testa, il colore dello sfondo, ecc.). E’ più facile di quanto si possa pensare. Basta scegliere una fotografia e caricarla sull'applicazione di foto per il visto. Un’applicazione online si occuperà di ritagliare, ridimensionare, cancellare lo sfondo della foto, aiutandoti a risparmiare soldi e tempo!

Cosa NON FARE nelle foto per il visto del Giappone? - Elenco degli errori più comuni

Al giorno d'oggi, molte persone decidono di scattare una fototessera per il visto da soli a casa e la maggior parte di queste foto sono impossibili da distinguere dalle fotografie scattate professionalmente negli studi. Ma ancora alcune foto vengono rifiutate durante il processo di richiesta di visto perché l'intelligenza artificiale, verificandole, trova degli errori. Controlla quali sono gli errori più comuni per evitarli:

  • selfie, in particolare con la testa inclinata
  • sorriso e bocca aperta
  • foto non scattata frontalmente
  • foto modificata con Photoshop o altri software per computer
  • esposizione sbagliata (foto sovraesposte o sottoesposte)
  • colorazione in bianco e nero

Ora che conosci tutta la lista, puoi evitare questi errori e scattare una perfetta foto per il visto Giappone in un paio di secondi senza uscire di casa. Inizia il processo di richiesta del visto in questo momento e ottienilo rapidamente!

Creatore online di foto per il visto per il Giappone 

Vuoi pagare solo per foto corrette al 100% con una garanzia di accettazione da parte delle autorità e risparmiare i soldi?

Sei stanco o non hai tempo di girare alla ricerca di un posto dove fare una foto per il visto? Vuoi risparmiare il tuo tempo? 

Da un’occhiata alla nostra applicazione intelligente di foto per il visto! Aiuta le persone di tutto il mondo a scattere e preparare le foto per il visto o il passaporto in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. Questo strumento può rimuovere in un secondo uno sfondo inadatto e cambiarlo con quello richiesto, ridimensionare e ritagliare ogni foto.

E che dire della garanzia di accettazione?

Il nostro strumento si basa sull'intelligenza artificiale, la stessa utilizzata da ambasciate e consolati per verificare le foto dei candidati. Se vuoi essere sicuro che la foto allegata al tuo modulo di domanda sia corretta, lascia che la nostra applicazione fotografica online la verifichi! Con noi "corretta" significa corretta e se per qualche motivo la tua foto non viene accettata, ti restituiamo i soldi.

Ultimo aggiornamento: 25/05/22

Domande frequenti

💡 Posso truccarmi nella foto per il visto giapponese?

Sì, naturalmente. L'unica regola è che il trucco non deve modificare i tratti del viso.

💡 Posso usare la foto del mio visto per il Giappone per altri documenti?

Meglio di no. Le fototessere per i passaporti, per i visti o per le patenti di guida hanno requisiti diversi sulle dimensioni, sfondo o altri dettagli. L'opzione migliore è controllare la lista delle specifiche ogni volta e poi scegliere il modello appropriato sull'applicazione di generazione di foto per visti e passaporti per adattare una foto a questa specifica.

💡 Posso fare una foto per il visto giapponese con un iPhone?

Certo! Se hai un dispositivo Apple, puoi scaricare il Japan visa Photo Maker dall'AppStore. Una volta installato sul tuo iPhone o iPad, potrai creare la tua nuova immagine per qualsiasi tipo di documento ufficiale.
Hai già scaricato la nostra app per la convalida delle fototessere? Se sì, basta caricare la tua foto e aspettare 3 secondi.
Certo! È facile, basta prendere la tua foto e aggiustarla usando uno strumento online di creazione di foto per il visto. Ti permetterà di ridimensionare e rimuovere lo sfondo sbagliato e verificare la foto caricata.
Sì, sono ammessi e non è necessario rimuovere piercing facciali permanenti o piccoli orecchini prima di scattare una foto per il visto per il Giappone. Assicurati solo che questi oggetti non oscurino i tratti del tuo viso.
Qualunque cosa ti piaccia e ti stia bene. Non c'è un dress-code ufficiale per le foto del visto giapponese.
No. Le foto per il visto devono essere stampate su carta fotografica opaca, per esempio in negozi specializzati o cabine fotografiche.
Sì, puoi fare richiesta per una e-visa. In questo caso è necessario caricare una foto digitale nella domanda online.
No, non farlo, se non vuoi che la foto venga rifiutata. Puoi invece utilizzare uno strumento professionale di rimozione dello sfondo che perfeziona lo sfondo della foto.
Se i tuoi occhiali sono trasparenti al 100% e la montatura non copre gli occhi o dà riflessi, puoi indossarli per fare la foto.
L'effetto "occhi rossi" è causato da una luce flash, quindi l'idea migliore è rifare lo scatto con una fonte di luce naturale. Non correggere l'immagine con un programma di ritocco, le foto alterate vengono rifiutate.
Sì, e la foto deve soddisfare certi requisiti come dimensioni corrette, posizione della testa, espressione del viso ecc. Leggi il nostro articolo per saperne di più.
Nella foto ritagliata, deve essere visibile tutta la testa con i capelli, il collo e la parte superiore delle spalle. La testa deve avere un'altezza di 1,29 pollici e la distanza dal fondo della foto alla linea degli occhi di 1,18 pollici. Ma non devi ricordare tutti questi dettagli. Puoi usare uno strumento di ritaglio di foto online per ottenere la foto corretta.
Le diverse ambasciate richiedono dimensioni della foto diverse. Devi controllare nell'ambasciata del tuo Paese. La dimensione più comune della foto per il visto Giappone è 45 x 45 mm (altezza x larghezza), ma può anche essere 50 x 50 mm, 45 x 35 mm o 40 x 30 mm.
Scarica l'editor di fototessere online che ritaglia, ridimensiona e regola automaticamente lo sfondo in base alle esigenze e il gioco è fatto!
Puoi usare lo speciale strumento fotografico online che rimuove lo sfondo sbagliato e lo cambia con uno bianco.
Lo sfondo deve essere bianco, a tinta unita, senza ombre e disegni. Nessun oggetto o altre persone devono essere visibili.
No. Le foto fatte da dispositivi come le webcam non soddisfano i requisiti tecnici e non sono accettate come foto per il visto. Usa il tuo telefono, tablet o macchina fotografica digitale.
No, non c'è un tale requisito. Se la fai con la tua macchina fotografica o smartphone e soddisfa tutte le richieste, verrà accettata.
Sì, è un requisito fondamentale. Le foto in bianco e nero non sono accettate.
È necessaria una foto. Deve essere a colori e rispettare gli standard.
E' vietato sorridere o mostrare i denti. Tieni chiusa la bocca e rilassa i muscoli del viso.
Non devi nemmeno lasciare casa tua. Puoi farti la foto per un visto per il Giappone da solo. Tutto ciò di cui hai bisogno è uno smartphone o una macchina fotografica digitale e un’applicazione online di creazione di foto per il visto.

Informazioni sul documento

Ogni anno milioni di turisti da tutto il mondo vogliono visitare il Paese del Sol Levante. I cittadini di 68 nazioni o territori sono autorizzati a viaggiare in Giappone per turismo o affari senza un visto, ma gli altri visitatori devono richiedere un documento che permetta loro di attraversare il confine giapponese. I visti giapponesi sono rilasciati unicamente dalle missioni diplomatiche giapponesi e ogni richiedente di una nazione non esente da visto deve ottenere il visto prima del viaggio in Giappone.

Paesi esenti da visto giapponese

Se sei cittadino di uno dei seguenti Paesi, puoi andare in Giappone senza visto per un periodo non superiore a 90 giorni o talvolta 15 giorni. Nota: questa lista può cambiare a causa delle restrizioni Covid-19, prima di pianificare un viaggio in Giappone, controlla sempre presso la tua ambasciata o consolato giapponese più vicino se il tuo paese è ancora sui paesi esenti da visto. Di solito, questi sono i Paesi e le regioni esenti:

  • Tutti i paesi dell'Unione Europea
  • Andorra
  • Australia
  • Argentina
  • Bahamas
  • Barbados
  • Brunei
  • Canada
  • Cile
  • Costa Rica
  • Repubblica Dominicana
  • El Salvador
  • Guatemala
  • Honduras
  • Hong Kong
  • Islanda
  • Israele
  • Lesotho
  • Liechtenstein
  • Macao
  • Malesia
  • Mauritius
  • Messico
  • Monaco
  • Nuova Zelanda
  • Macedonia del Nord
  • Norvegia
  • San Marino
  • Serbia
  • Singapore
  • Corea del Sud
  • Suriname
  • Svizzera
  • Taiwan
  • Thailandia
  • Tunisia 
  • Turchia
  • Regno Unito
  • Stati Uniti d'America
  • Uruguay

Visto giapponese per cittadini di altri Paesi

Tutti possono richiedere un visto per il Giappone, ma le autorità giapponesi rilasciano questo documento solo ai richiedenti che soddisfano tutti i requisiti. Leggi l'elenco dei requisiti per il visto Giappone qui sotto e scopri se sei idoneo.

  • devi essere in possesso di un passaporto valido e avere il diritto di rientrare nel paese di tua nazionalità o residenza
  • devi presentare documenti autentici, completi e soddisfacenti.
  • le attività che hai intenzione di svolgere in Giappone, il tuo stato civile o posizione e il periodo del tuo soggiorno DEVONO soddisfare i requisiti per lo stato di residenza e il periodo di soggiorno previsti dalla legge sul controllo dell'immigrazione e il riconoscimento dei rifugiati
  • non devi rientrare in nessuna delle voci all'articolo 5, paragrafo 1 della legge sul controllo dell'immigrazione

In quali attività si può essere coinvolti durante il proprio viaggio in Giappone?

Con il termine "affari a breve termine, ecc." si intende:

  • partecipazione a riunioni, scambi culturali, scambi tra comuni, incontri sportivi, ecc.
  • relazioni commerciali, conferenze, incontri d'affari, firma di contratti, servizio post-vendita, pubblicità, ricerche di mercato, ecc.

Con "visitare parenti/conoscenti" si intende:

  • visitare amici e parenti (parenti di sangue e parenti per affinità fino al terzo grado)
  • incontrare conoscenti (compresi amici, partners ecc.)

Con "turismo" si intende attività come visitare città, partecipare a eventi culturali e sportivi, ecc.

In tutti i casi sopra indicati è vietato svolgere qualsiasi attività volta a intraprendere operazioni commerciali generatrici di reddito o qualsiasi attività per ricevere un salario.

Visto elettronico per il Giappone nel prossimo futuro

Il governo giapponese sta implementando un visto online per facilitare ai turisti l’accesso al paese.

Con l'e-Visa, sarete autorizzati a viaggiare in Giappone senza andare prima nelle ambasciate o nei consolati. Se provieni da uno dei Paesi qualificati, soddisfi i requisiti dell'e-visa Giappone e compili il modulo, potrai richiedere la tua autorizzazione elettronica per entrare in Giappone per un periodo massimo di 30 giorni per un singolo ingresso per motivi turistici. L'e-Visa sarà un permesso elettronico che dovrai mostrare alle autorità di frontiera per entrare nel paese. Non appena l’e-Visa per il Giappone sarà disponibile verrà annunciato sui siti ufficiali del governo giapponese.

Requisiti per il visto turistico per il Giappone

Per ottenere il visto turistico per il Giappone, devi presentare i seguenti documenti:

    1. un passaporto valido
    2. il modulo di domanda di visto compilato e firmato
    3. 1 foto a colori formato passaporto 
    4. conferma della ricevuta/certificato/altri documenti per provare la prenotazione del biglietto d'imbarco per l'aereo o la nave o informazioni sull'orario previsto del volo (/crociera) con data di entrata/partenza da/per il Giappone
    5. una prova di fondi sufficienti per sostenere tutte le spese durante il soggiorno in Giappone (certificato di reddito o certificato di saldo del deposito) 
    6. itinerario durante il soggiorno in Giappone
    7. conferma della prenotazione dell'hotel o l'indirizzo dove si alloggerà

Il tempo di elaborazione può variare a seconda del paese in cui si fa domanda, ma in generale è fino a una settimana.

Questa informazione ti è stata utile?

Valutazione: 4.84 - numero di voti: 62