Sesso in vacanza: siamo più attivi con il nostro partner? [Studio del 2022]

sesso in vacanza: nuovo studio
As seen on:

Ecco la nuda verità:

Viaggiare migliora molte cose. Ti libera dallo stress, ti permette di rilassarti, e più in generale ti dà un aspetto più sano. 

Il risultato?

Impegni il cervello e consumi energia facendo attività più piacevoli, come il sesso. Allo stesso tempo, migliori l’intimità con il tuo partner. 

Per dimostrarlo, noi di Passport Photo Online, abbiamo deciso d’intervistare più di 1.000 persone e scoprire le abitudini di coppia quando viaggiano con il proprio partner, come la tecnologia influenza i rapporti, e molto altro. 

Dai un’occhiata ai prossimi paragrafi per saperne di più sulle chicche che abbiamo scoperto. 

Risultati chiave

sesso in vacanza: risultati chiave dello studio
  • La maggior parte degli intervistati (80%) pensa che la vita sessuale migliori lontano da casa. 
  • L’82% degli intervistati accusa il lavoro di allontanarlo dal partner dal punto di vista sessuale almeno una volta in vacanza, e il 33% afferma che il lavoro sia d’intralcio sempre.
  • Il 72% delle coppie si sente più ispirato a sperimentare e mettere in atto le proprie fantasie, durante le vacanze.
  • I lubrificanti sono gli accessori sessuali più apprezzati in vacanza (50%), seguiti da sex toys (49%) e lingerie al 46%.
  • I luoghi preferiti per gli appuntamenti romantici sono le stanze in hotel (75%), seguite da doccia o vasca da bagno 65%. Tra gli altri luoghi anche le tende (60%) e macchine (a noleggio) al 39%.
  • “Farlo sulla spiaggia” è la fantasia più comune (51%), seguita da “immersi nella natura” (49%), e “nel mare o oceano” al 45%.
  • L’83% dei viaggiatori crede che la propria vita sessuale risenta troppo il tempo passato davanti a dispositivi tecnologici. 

La maggior parte delle persone crede che il sesso sia migliore fuori casa

la maggior parte della gente pensa che il sesso lontano da casa sia migliore

Per cominciare, abbiamo chiesto agli intervistati quanto sesso facciano di solito a casa e quanto in vacanza. 

Si è scoperto che il 50% fa più sesso lontano da casa. Il 34% afferma di avere la stessa intimità con il partner, mentre il 15% ne ha di meno. 

Tutto questo ha senso.

C’è però altro da considerare. Non tutti infatti possono godersi la vacanza a tutto tondo, perché c’è anche chi viaggia con famiglia, amici o bambini.

Ora—

L’importante non è la quantità, ma la qualità. 

Dopo aver chiesto agli intervistati se fossero d’accordo o meno a proposito della seguente affermazione, “Il sesso in vacanza è decisamente migliore di quello fatto a casa”, i risultati sono stati i seguenti: 

  • D’accordo: 54%
  • Molto d’accordo: 26%
  • Indifferente: 17%
  • Molto in disaccordo: 2%
  • In disaccordo: 2%

Dai risultati emerge che per l’80% degli intervistati il sesso è migliore fuori casa. In più, abbiamo scoperto che l’85% generalmente è più malizioso in vacanza, indipendentemente dal genere.

In seguito, abbiamo chiesto agli intervistati quanto siano ispirati a sperimentare novità a letto con la propria metà in vacanza, e non a casa. 

Ecco i risultati:

  • Molto: 44%
  • Moltissimo: 32%
  • Indifferente: 18%
  • Non d’accordo: 3%
  • Molto in disaccordo: 3%

Quindi, il 72% degli intervistati è più ispirato a sperimentare e dar voce alle proprie fantasie in vacanza, lasciando le proprie abitudini sessuali a casa. 

Perché?

Forse l’ambiente nuovo può essere particolarmente stimolante e incoraggiare molti ad aggiungere un po’ di pepe alla loro vita sessuale. Potete approfittare di un balcone privato con vista su un paesaggio rilassante o rilassarti entrando in una vasca da bagno.

In più, nuovi ambienti ti aiuteranno anche nel rendere più piacevole la tua intimità.

Cosa mettono in valigia le coppie per ravvivare la passione

cosa mettono in valigia le coppie per ravvivare la passione

Curiosità:

Sai che i giochi sessuali sono illegali in Thailandia, nelle Maldive, negli Emirati Arabi, in Malesia e in altri Stati?

Quindi—

Prima di fare le valigie e prenotare un fine settimana romantico lontano da casa, controlla che le leggi dello Stato in cui stai andando consentono tutto quello che hai in mente di fare. 

Ok, torniamo alla nostra indagine.

Come abbiamo già accennato, il 72% degli intervistati è maggiormente ispirato a sperimentare novità fuori casa. Quindi volevamo capire cosa portassero in valigia, per ravvivare la passione.

  • Lubrificanti: 50%
  • Sex games: 49%
  • Lingerie: 46%
  • Sex toys: 37%

È emerso che i lubrificanti sono l’accessorio sessuale preferito degli intervistati (50%), seguiti dai sex games (49%) e lingerie al 46%.

Ultimo ma non meno importante, ci sono i sex toys (37%). 

Un consiglio: se vuoi portare con te degli strumenti alimentati a batteria, assicurati di rimuovere le batterie e metterle in un posto diverso. Altrimenti, potresti rischiare di attirare l’attenzione dei controlli quando il tuo strumento comincerà a vibrare. 

Le stanze in hotel sono il luogo preferito per incontri intimi

le stanze in hotel sono il luogo preferito per dare sfogo all’intimità

Con tutta la passione che scorre, ci vuole poco per dar sfogo ai propri istinti.

Quindi—

A questo punto, volevamo scoprire dove gli intervistati preferiscono dar sfogo alla loro intimità. 

Ecco i risultati:

  • Stanze in hotel: 75%
  • Doccia/vasca: 65%
  • Tenda: 60%
  • Macchina (a noleggio): 39%

È piuttosto evidente che le stanze in hotel siano il luogo preferito dalle coppie (75%), seguiti da docce o vasche da bagno al 65%. Altri luoghi sono tende (60%) e macchine (a noleggio) al 39%.

Per riassumere, i classici posti.

Continua a leggere se vuoi saperne di più sulle fantasie più comuni che gli intervistati hanno sui luoghi in cui fare sesso. È qui le cose si fanno interessanti.

Più della metà delle coppie sogna di farlo sulla spiaggia

più della metà delle coppie sogna di farlo sulla spiaggia

Come promesso, ecco la parte più divertente. 

Abbiamo chiesto agli intervistati di parlarci dei luoghi preferiti per dar sfogo alle proprie passioni. Ecco i risultati: 

  • Sulla spiaggia: 51%
  • Immersi nella natura: 49%
  • Nell’oceano o nel mare: 45%
  • Su un balcone: 42%
  • In una vasca idromassaggio/piscina: 40%
  • Su un mezzo di trasporto (ad esempio aereo, treno, bus, nave): 24%

Quindi—

Poco più della metà degli intervistati (51%) afferma che farlo sulla spiaggia scateni le proprie fantasie.

Il 40% ama farlo in piscina.

Se solo non ci fossero bambini a giocare in acqua…

Gli smartphone a letto causano problemi alle coppie

gli smartphone a letto causano problemi alle coppie

Sapevi che il 75% degli intervistati considera il proprio telefono l’accessorio principale mentre si viaggia? Un altro 71% controlla il proprio telefono in media 32-80 volte al giorno, secondo il nostro ultimo studio.

Quindi—

Volevamo scoprire se i cellulari intralciassero la vita sessuale in qualche modo. 

Il risultato? 

L’84% delle coppie intervistate afferma che il cellulare del partner abbia impedito loro, almeno una volta, di dedicarsi alla propria vita sessuale. Successivamente abbiamo chiesto: “Quanto è probabile che iniziate ad avere un rapporto se il vostro partner è al telefono a letto?”.

Ecco le risposte:

  • Probabile: 40%
  • Molto probabile: 28%
  • Indifferente: 22%
  • Improbabile: 8%
  • Molto improbabile: 4%

In ultimo, abbiamo chiesto agli intervistati se credono che la loro vita sessuale risenta della presenza di dispositivi elettronici durante le vacanze: l’81% di loro dice di “Sì.”.

Quindi la prossima volta che stai viaggiando con la tua dolce metà, potrebbe essere meglio usare meno il tuo smartphone e non rovinare l’atmosfera. 

Sei un guastafeste?

come il lavoro influenza la vita sessuale delle coppie

Siamo ormai la generazione sempre connessa. 

La maggior parte di noi lo è anche fuori dalle ore lavorative, per fare bella figura con il proprio capo.

Infatti, poco più della metà degli intervistati (55%) si sente quasi costretto a rispondere a e-mail o messaggi di lavoro mentre è in vacanza, anche se il capo non glielo ha mai chiesto. 

Ma—

Quanto tutto questo influenza la nostra vita sessuale?

Per scoprirlo, abbiamo chiesto agli intervistati se il proprio lavoro (ad esempio attraverso email, messaggi da colleghi) abbia ostacolato la propria vita sessuale in vacanza: l’82% ha detto “Sì.”

Ecco quanto spesso accade:

  • A volte: 39%
  • Sempre: 33%
  • Spesso: 15%
  • Raramente: 13%

Quindi, non lavorare quando sei in vacanza! Diciamo sul serio. 

Fai tesoro di quello che ti abbiamo detto

Ecco quello che abbiamo scoperto. 

Se hai consigli su come evitare di rimanere bloccati in un vortice infinito di email di lavoro, messaggi, e Reel su Instagram quando non sei a lavoro, condividilo nella prossima sezione. 

Alla prossima!

Metodologia

Nel mese di Luglio 2022, abbiamo intervistato 1.019 persone che hanno avuto una relazione e che sono andate in vacanza con il proprio partner almeno una volta nella vita, tramite uno strumento di sondaggio personalizzato online.

Il 52,4% degli intervistati era di sesso maschile, il 47,4% di sesso femminile, e lo 0,2% di genere non identificato. Il 14,6% degli intervistati ha 25 anni o meno, il 49,2% ha tra i 26 e i 38 anni, il 25,8% ha tra i 39 e i 54 anni, e il 10,4% ha 55 anni o più.

Questa intervista prevede un’affidabilità pari al 95% e un margine di errore del 3%. Data la composizione del campione in termini di sesso ed età, i risultati dello studio sono statisticamente significativi per la popolazione in generale.

Questo studio contava diverse fasi di ricerca, crowdsourcing, e sondaggi. Tutte le risposte date sono state oggetto di controllo di qualità a cura di data scientists. Il sondaggio presentava un quesito mirato alla verifica dell’attenzione.

Dichiarazione di Utilizzo Corretto

I nostri risultati ti hanno aiutato a saperne di più sul sesso in vacanza? Se pensi che il tuo pubblico possa essere interessato a queste informazioni, sentiti libero di condividerle. Ricorda di menzionare la fonte e di rimandare a questa pagina.

Fonti