Fototessera digitale per il Passaporto italiano - misure e requisiti

Fototessera digitale per il Passaporto italiano - misure e requisiti

Prepara foto perfette per documenti con la garanzia di accettazione

Che cosa otterrai?

Risparmi tempo e denaro - fai una foto in modo efficace senza uscire di casa

Convenienza
Una foto digitale in pochi secondi o una stampata e spedita a casa tua
Servizio professionale
Oltre 1.000.000 di persone hanno utilizzato i nostri servizi in 7 anni.
Garanzia di accettazione
Se la tua foto è rifiutata dalle autorità, ti rimborseremo il doppio del prezzo che hai pagato
Garanzia di soddisfazione
Fai quante foto vuoi - pagherai solo quando sarai soddisfatto

Cos'hanno scritto i nostri clienti su di noi?

Le opinioni provengono dai nostri sondaggi sulla soddisfazione dei clienti.

Monica Scaletti

Ho scattato una foto per la mia carta d'identità con passport-photo.online e in un minuto la mia foto era pronta per essere inviata!

Nicola Luzzi

Invece di andare in una cabina per fototessera, con questa app ho ottenuto la mia fototessera per il passaporto. Ottima soluzione ai tempi della pandemia!

Maria Cannucciari

Ho dovuto presentare una foto per la mia patente di guida. Sono contento di averlo potuto fare online da casa!

National Geographic
Forbes
Puls Biznesu
Glamour

Passaporto italiano - misure e requisiti per la fototessera digitale

Foto per passaporto italiano: caratteristiche della fototessera
Misura
Larghezza: 35 mm
Altezza: 45 mm
Risoluzione
600 dpi
Parametri definizione foto
  • Altezza della testa: 33.5 mm
  • Dall'alto della foto all’alto dei capelli: 2 mm
Va bene per la presentazione online?
Si può stampare?
Colore dello sfondo

Come fare una foto?

Distanza dalla fotocamera
1
Distanza dalla fotocamera
Postura: eretta
Postura: eretta
2
Postura: eretta
Illuminazione uniforme su entrambi i lati del viso
Illuminazione uniforme su entrambi i lati del viso
3
Illuminazione uniforme su entrambi i lati del viso

Rilascio del passaporto

Il rilascio del passaporto, effettuato dal Ministro degli affari esteri o, per mezzo di delega, dal questore (art. 5 della legge n. 1185/1967), è regolato dalla legge 21 novembre 1967 n. 1185 (Norme sui passaporti). La durata del passaporto è di 10 anni. il costo per il rilascio del passaporto ha subito una rimodulazione. Per il rilascio del passaporto ordinario è dovuto un contributo amministrativo (attualmente) di 73,50 € oltre al costo del libretto (attualmente 42,50 €). Il costo del libretto e l'aggiornamento del contributo amministrativo possono essere determinati con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze di concerto con il ministro degli affari esteri con cadenza biennale.

Fototessera digitale per Passaporto

Fototessera - Dimensioni & Formato

Le dimensioni della foto è uno dei criteri che determina l'approvazione della fototessera da parte dell'ufficio.

I requisiti delle dimensioni e la posizione del viso nella foto sono stati rigorosamente definiti. Le foto del passaporto devono essere di 3,5 x 4,5 cm. La foto dovrebbe essere senza bordi. Il viso nella foto dalla linea del mento alla parte superiore della testa dovrebbe essere il 70-80 percento della foto. Il viso deve essere visibile nella foto nella sua interezza, non può essere tagliato. Oltre al viso, la foto dovrebbe mostrare la parte superiore del corpo e parte dell'acconciatura.

La risoluzione consigliata per una foto tessera è di 600 dpi.

Foto per passaporto - Sfondo

Nel caso delle foto tessera biometriche, lo sfondo è un elemento importante della foto. Lo sfondo della foto dovrebbe essere monocromatico e contrastare bene con il colore del viso e dei capelli. Se non sei sicuro di quale colore di sfondo scegliere, è meglio scegliere uno sfondo bianco.

Nel negozio di foto, il fotografo di solito seleziona lo sfondo appropriato, ma se vuoi scattare la foto da solo, è opportuno scegliere bene lo sfondo. È meglio optare per uno sfondo semplice, chiaro o bianco, quindi evitare uno sfondo sotto forma di carta da parati con motivi, occorre inoltre prestare attenzione alla presenza di oggetti sullo sfondo.

Fototessera - Nitidezza e contrasto

La fototessera dovrebbe anche soddisfare i requisiti relativi al contrasto e alla nitidezza della foto. Se un'immagine non è sufficientemente a fuoco, potrebbe essere rifiutata. Quando prepariamo una foto da soli, dobbiamo assicurarci che la fotocamera sia posizionata correttamente, spesso un leggero movimento della fotocamera rende la foto un po’ sfocata, quindi è meglio usare un treppiede quando si scatta una foto da soli. È opportuno scattare la foto in una stanza dove abbiamo una luce adeguata e posizionarsi in modo che non siano visibili ombre sul viso.

Fototessera - Illuminazione del viso

Quando si scatta una foto per il passaporto, è importante illuminare adeguatamente il viso in modo che tutti i nostri tratti caratteristici siano chiaramente visibili. La foto non dovrebbe essere troppo scura, perché in questo caso non si vedono i dettagli del viso, così come quando il viso è parzialmente coperto dall'ombra. Una luce troppo forte che si riflette sul viso può anche essere motivo di esclusione della fototessera. Un'illuminazione adeguata del viso è quella in cui il viso è chiaramente visibile, non troppo scura o troppo luminosa.

Fototessera - Qualità fotografica

La qualità delle foto per il passaporto è fondamentale. La foto deve essere chiara e senza difetti che ne pregiudichino la qualità. Quando si scatta una foto, è consigliabile usare una risoluzione di 600 dpi.

Fototessera - Posizione della testa ed espressione facciale

Uno dei fattori più importanti che spesso esclude la fototessera è la posizione della testa e l'espressione del viso. La posizione corretta della testa per la foto è quella in cui la testa non è inclinata in nessuna direzione, né avanti né indietro. Allo stesso modo, una foto in cui la testa è leggermente girata di lato, nel mezzo profilo, non sarà accettata. In una fototessera scattata correttamente, la testa deve essere rivolta in avanti e entrambe le orecchie devono essere visibili e allineate.

L'espressione del viso nelle foto del passaporto dovrebbe essere neutra o seria. Non si può sorridere nella foto e la bocca dovrebbe essere completamente chiusa.

Foto per passaporto – Occhiali

Le persone che indossano quotidianamenti gli occhiali dovrebbero scattare una foto tessera con gli occhiali che indossano di solito. Tuttavia, affinché la fototessera con gli occhiali sia accettata, essi non devono oscurare gli occhi, le iridi devono rimanere visibili, quindi la montatura degli occhiali non deve sovrapporsi agli occhi. Inoltre, gli occhiali con le lenti scure non possono essere indossati. Occorre prestare attenzione al fatto che le lenti a contatto non riflettano la luce, se così fosse, è necessario scattare di nuovo la foto.

Fototessera - Copricapo

La fototessera biometrica viene solitamente scattata senza copricapo, quali un cappello o una sciarpa. È inoltre vietato coprirsi il viso con il burqa per motivi religiosi. Affinché la foto tessera venga accettata, il viso non deve essere coperto, né deve esserci un'ombra sul viso che renderebbe impossibile l'identificazione della persona.

Fototessera - Occhi e posizione dello sguardo

Gli occhi e la corretta posizione dello sguardo sono essenziali per la fototessera biometrica per un passaporto italiano. Se l'iride non è chiaramente visibile sulla foto, la stessa potrebbe essere rifiutata. Pertanto, tutte le foto con gli occhi chiusi o parzialmente chiusi o coperti dai capelli non possono essere utilizzate nel passaporto. Lo stesso vale quando lo sguardo è rivolto verso il lato, quindi una foto scattata correttamente è quella in cui gli occhi guardano dritto e l'iride è chiaramente visibile.

Fototessera - Costi e Prezzi

Il costo delle foto tessera biometriche varia tra i 5 e i 20 euro, e il prezzo dipende dal numero di foto che si desidera acquistare e da dove sono state scattate. In uno studio fotografico professionale, pagheremo dai 12 ai 20 euro. Se facciamo una foto in una cabina fotografica, ci costerà dai 6 ai 12 euro. Tuttavia, se vogliamo scattare una foto da soli, e utilizzare un generatore online per tagliare la foto, pagheremo dai 5 ai 9 euro.

Fototessera Fai Da Te

Puoi acquistare una fototessera biometrica da un fotografo professionista, ma puoi anche prepararla tu stesso usando il tuo smartphone o la tua fotocamera.

Se vuoi scattare tu stesso una fototessera, devi ricordare alcune regole importanti:

  • Non fare un selfie, chiedi una mano a una seconda persona o utilizza un treppiede per foto.
  • Assicurati che la luce nella stanza sia adeguata, in modo che il viso sia chiaramente visibile nella foto e non vi cadano ombre.
  • Scatta la foto in un luogo dove, alle spalle hai uno sfondo uniforme, preferibilmente luminoso.
  • Ricorda di guardare dritto nella fotocamera, tieni gli occhi aperti e mantieni un’espressione neutra.
  • La risoluzione della foto consigliata è 600 dpi, quindi controlla le impostazioni della fotocamera prima di scattare una foto.

Presentazione domanda

In base all'articolo 6 della legge n. 1185/1967, la domanda per il rilascio del passaporto può essere presentata presso:

  • la Questura
  • l'ufficio passaporti del Commissariato di Pubblica Sicurezza
  • la stazione dei Carabinieri
  • Comune di residenza
  • il Consolato

Domande frequenti

❓ Quale acconciatura è adeguata per la fototessera?

Non ci sono requisiti specifici per l'acconciatura sulla fototessera, è importante che i capelli non coprano il viso, soprattutto gli occhi.

❓ Come scattare una foto del passaporto da soli?

Una foto tessera biometrica può essere scattata in uno studio fotografico professionale o in una cabina fotografica. Puoi anche farla da solo, dovresti leggere attentamente i requisiti che dovrebbe rispettare una fototessera.

❓ Che tipo di carta utilizzare per la fototessera?

La fototessera deve essere stampata su carta fotografica di alta qualità, preferibilmente lucida perché fornisce nitidezza e contrasto adeguati.

Per documenti italiani, come il passaporto, sono accettate solo foto a colori.

Affinché la foto soddisfi i requisiti e non venga rifiutata dall'ufficio passaporti, deve essere di 3,5 x 4,5 cm.

La foto biometrica per il passaporto deve essere di 35 mm x 45 mm e la risoluzione consigliata è di 600 dpi. Il viso deve essere centrato sulla foto e l'intero viso deve essere di 25-34 mm.

La foto del passaporto non deve essere più vecchia di sei mesi al momento della richiesta del passaporto. La persona deve essere facilmente riconoscibile, ovvero il volto nella foto deve essere coerente con la realtà.

Sì, puoi scattare tu stesso una foto per il passaporto biometrico, ma ricorda che una foto di questo tipo deve soddisfare i requisiti richiesti per le foto biometriche.

A seconda che la foto sia stata scattata da un fotografo professionista o in una cabina fotografica, il prezzo può variare. Di solito è tra i 12 e i 25 euro. Il prezzo dipende anche dal numero di foto che ordiniamo, per 4 foto pagheremo meno, mentre 6 foto ci costeranno leggermente di più.

Sì, puoi scattare una foto da solo con il tuo smartphone. Tutto quello che devi fare è caricare la tua foto sul nostro sito web e il nostro strumento la trasformerà in una fototessera professionale. Puoi anche utilizzare la nostra app per foto mobile.

L' abbigliamento nella foto del passaporto è facoltativo purché non copra il viso e la testa. Tuttavia, ti consigliamo di vestirti elegante poiché il tuo passaporto è un documento ufficiale.

Sì, puoi indossare gli occhiali sulla foto del passaporto se sono occhiali per la correzione della vista che indossi tutti i giorni. Gli occhiali da sole non sono ammessi. Gli occhiali non dovrebbero inoltre coprire gli occhi o le sopracciglia e avere lenti che non causano abbagliamento nella foto.

Puoi indossare lenti a contatto nella foto del passaporto, ma non devono oscurare il colore dell'iride o riflettere la luce nella foto.

Sì, il trucco sulle foto del passaporto non è proibito, ma dovrebbe essere un trucco delicato che non oscuri alcun tratto caratteristico del viso.

No, la tua fototessera dovrebbe avere un'espressione neutra o seria. Sono vietati sorrisi, smorfie o occhi chiusi.

Sì, puoi indossare orecchini nella foto del passaporto, ma non devono coprirti le orecchie, il viso e il collo.

Sedersi o stare in piedi con il viso rivolto verso la telecamera, gli occhi aperti e in linea retta.

Sì, i peli del viso non sono vietati sulla foto del passaporto, puoi avere sia barba che baffi su di essa. Ricorda che se la foto sul tuo passaporto differisce in modo significativo dall'immagine attuale, dovresti aggiornarla in modo da non avere problemi quando attraversi il confine.

Sì, la maggior parte delle cabine fotografiche ti consente di scattare una fototessera. Dovresti ricordare il corretto posizionamento della foto, in modo che il viso sia dritto, gli occhi aperti e l'espressione del viso sia neutra.

Sì, puoi scattare una foto da utilizzare con il tuo iPhone, ma se desideri ritagliarla correttamente e rimuovere lo sfondo, ti invitiamo a utilizzare il nostro generatore di fototessera.

Puoi utilizzare il nostro generatore di fototessera online. Non sappiamo se sia il migliore, ma per 4,99 € otterrai una fototessera professionale in pochi secondi! :)

In termini di prezzo, facilità d'uso e qualità, consigliamo la nostra app o il nostro sito web. Con la nostra app otterrai una fototessera professionale in pochi secondi e il costo è di soli 4,99 €!

Il modo più semplice è utilizzare l'app giusta per ritagliare la tua foto dalla giusta dimensione. Basta caricare una foto e selezionare "Passaporto Italiano" per ritagliarla di conseguenza. Puoi farlo qui per € 4,99.

Informazioni sul documento

Il Passaporto della Repubblica Italiana è un documento di riconoscimento previsto in Italia dalla legge, rilasciato ai cittadini italiani, necessario per effettuare viaggi all'estero. Dal 26 ottobre 2006 in Italia sono disponibili i passaporti biometrici. Dal 20 maggio 2010 è disponibile l'ultimo modello a formato unico di 48 pagine con foto e firma digitalizzate. Il passaporto italiano utilizza lo stile standard dell'Unione europea.[3] Il colore è rosso borgogna, con l'emblema della Repubblica Italiana al centro della copertina, le scritte «UNIONE EUROPEA» e immediatamente al di sotto «REPUBBLICA ITALIANA» sopra lo stemma e, infine, la parola «PASSAPORTO» in basso. All'interno del passaporto biometrico compare anche il simbolo biometrico nell'estremità inferiore così come in altri Paesi.

Was this information helpful?

Valutazione: 4.83 - numero di voti: 35