Carta d’Identità scaduta: cosa fare? – Una guida passo a passo

Carta d'identità scaduta cosa fare

Stai per partire per un fine settimana all’insegna del relax oppure devi partire per motivazioni di lavoro ma ti sei accorto che la tua carta d’identità è scaduta? Non disperare, grazie al nostro articolo scoprirai tutto ciò c’è da sapere sulla carta d’identità italiana ma soprattutto avrai a tua disposizione la guida completa su comerinnovare la carta d’identità scaduta e poterti godere il tuo viaggio.

La carta d’identità è un documento di riconoscimento rilasciato dal comune ma emesso dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato che permette di recarsi in tutti i Paesi dell’Area Schengen e dello Spazio Economico Europeo. Dal 1° ottobre 2021 il Regno Unito non fa più parte dell’Unione Europa e per i viaggi in entrata e uscita è necessario munirsi del passaporto. Per tutte le informazioni su come ottenerlo si consiglia di visitare questo link

Nel 2016 è stata introdotta la C.I.E., ovvero la Carta d’Identità Elettronica che sostituisce la vecchia carta d’identità cartacea. 

Dopo quanti anni scade la carta d’identità? 

Nonostante i cambi apportati al documento, il periodo di validità è rimasto invariato:

  • 3 anni per i minori di età inferiore ai 3 anni
  • 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni
  • 10 anni per tutti i maggiori di 18 anni

La carta d’identità solitamente viene rinnovata alla data di scadenza, ma non tutti sanno che è possibile fare richiesta di rinnovo a partire dal 180° giorno precedente a tale data.

Dove posso rinnovare la carta d’identità scaduta? 

Per rinnovare la carta d’identità scaduta bisogna prendere appuntamento. È possibile farlo comodamente da casa accedendo al sito ufficiale del governo, ma ci si può anche recare personalmente al comune italiano di residenza o dimora. 

Nel caso di italiani residenti all’estero e iscritti all’Associazione Italiani Residenti all’Estero (A.I.R.E), è possibile fare richiesta di rinnovo dei documenti personali di riconoscimento anche presso il consolato italiano del Paese di residenza. 

Articoli simili:

Quali documenti mi servono per il rinnovo della carta d’identità elettronica?

I documenti che bisogna portare con sé il giorno dell’appuntamento sono:

  • Carta d’identità scaduta
  • Una fototessera biometrica a colori che rispetti tutti i requisiti. Per maggiori informazioni sui requisiti e per ottenere le vostre fototessere direttamente a casa è consigliato l’utilizzo di uno strumento online per fototessere per la carta d’identità, al quale è possibile accedere dal sito web o tramite l’app scaricabile dall’Apple Store e dal Play Store
  • Tessera sanitaria o codice fiscale
  • 22,21 euro da pagare in contanti o con carta
  • Permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità per i cittadini non appartenenti all’Area Schengen o allo Spazio Economico Europeo

In passato era possibile fare apporre un timbro o ottenere un certificato di proroga. Tuttavia, è ora raccomandato rinnovare il documento soprattutto in caso di viaggi all’estero. Infatti, dato che il certificato di proroga viene rilasciato soltanto in italiano, non tutti i Paesi dell’Area Schengen lo accettano e, in questo caso, potrebbe esservi vietato l’accesso. 

Ottenere la carta d’identità

Entro sei giorni dalla data di richiesta, il comune elaborerà la vostra richiesta e spedirà la vostra nuova carta d’identità elettronica presso l’indirizzo da voi indicato. Il documento verrà inviato a mezzo raccomandata quindi si consiglia di fornire il nome di un delegato nel caso in cui foste impossibilitati a ritirare la carta d’identità personalmente. 

Nel caso in cui la carta d’identità fosse in giacenza, consigliamo di controllare il sito del comune presso il quale si è presentata la richiesta per maggiori informazioni sulle modalità di ritiro.

Caratteristiche della carta d’identità elettronica

La differenza principale tra il nuovo modello e quello vecchio è la presenza di un microchip contenente una serie di dati, tra cui i dati personali, le impronte del titolare e la foto, ma anche le informazioni per consentire l’autenticazione in rete grazie al PIN, una novità introdotta con la versione elettronica del documento. Una parte del PIN verrà consegnata durante la richiesta del documento; la seconda parte, invece, sarà contenuta nella busta della stessa carta d’identità elettronica.

La parte anteriore del documento riporta:

  • I dati personali del titolare
  • La data di scadenza
  • La validità per l’espatrio
  • Il numero di serie del documento, che si trova in alto a destra ed è composto da due lettere, cinque numeri e altre due lettere

La parte posteriore del documento, invece, riporta:

  • Il codice fiscale del titolare in formato alfanumerico
  • Il codice fiscale del titolare in codice a barre
  • Un codice a lettura ottica
  • Gli estremi del documento di nascita

Una novità introdotta con la C.I.E. è la possibilità di esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione degli organi e dei tessuti

Passport Photo Online: fototessera perfetta per la Carta d’Identità Elettronica

Affidati a Passport Photo Online per preparare fototessere biometriche perfette! 

Il nostro software si serve dell’intelligenza artificiale per assicurarti foto di qualità adatte ad ogni tipo di documento. Una volta che gli esperti modificheranno la tua foto, otterrai una fototessera con accettazione garantita al 100%. Inoltre, con il nostro servizio di consegna, queste verranno spedite direttamente a casa tua. 
Per ottenere delle fototessere biometriche che rispettano tutti i requisiti biometrici richiesti dalle ambasciate e dai consolati, visita la pagina web o scarica l’applicazione disponibile su Play Store e Apple Store.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.