96+ statistiche di LinkedIn [2022]

la lista definitiva delle 96+ statistiche di Linkedin per il 2022

Dal suo lancio nel maggio 2003, LinkedIn ha accolto più di 810 milioni di membri in oltre 200 paesi in tutto il mondo.

Questo fa di LinkedIn il più grande sito di networking professionale del mondo.

Quindi—

Noi di Passport-Photo.Online abbiamo deciso di compilare la lista definitiva delle statistiche e dei fatti di LinkedIn per il 2022 per aiutarvi a capire esattamente perché genera più di 10 miliardi di dollari di fatturato all’anno.

Cominciamo.

Lista delle statistiche e dei fatti di LinkedIn

  1. Top 10 statistiche e fatti di LinkedIn da conoscere nel 2022
  2. Informazioni sull’azienda
  3. Statistiche demografiche sugli utenti 
  4. Statistiche e fatti generali di LinkedIn
  5. LinkedIn per i responsabili delle assunzioni e i reclutatori
  6. LinkedIn per chi cerca lavoro
  7. Statistiche sui contenuti di LinkedIn

Top 10 statistiche e fatti di LinkedIn da conoscere nel 2022

top 10 statistiche e fatti di Linkedin da conoscere nel 2022
  1. Circa il 60% di tutti gli utenti di LinkedIn ha un’età compresa tra i 25 e i 34 anni.
  2. Oltre 49 milioni di persone usano LinkedIn per cercare lavoro ogni settimana.
  3. I nuovi assunti tramite LinkedIn hanno il 40% di probabilità in meno di lasciare il lavoro entro sei mesi.
  4. Le assunzioni influenzate da LinkedIn hanno il 50% di probabilità in più di essere richieste e sono superiori alla media.
  5. Per candidarsi per un’offerta di lavoro su LinkedIn, le donne sentono di dover soddisfare il 100% dei requisiti richiesti. Gli uomini pensano di essere adatti se soddisfano solo il 60% dei requisiti.
  6. Circa sei persone vengono assunte ogni minuto su LinkedIn.
  7. Più di 77 domande di lavoro presentate ogni secondo su LinkedIn.
  8. I professionisti con cinque o più competenze elencate ricevono fino a 17 volte più visualizzazioni del profilo e ricevono messaggi fino a 33 volte di più da reclutatori e altri membri di LinkedIn.
  9. Il 71% dei recruiter ha rifiutato almeno una volta un candidato a causa della foto del suo profilo LinkedIn.
  10. I dipendenti sono il 60% più propensi ad interagire con i post dei colleghi e 14 volte più propensi a condividere i contenuti della loro azienda.

Informazioni sull’azienda

  • LinkedIn è stato ufficialmente lanciato il 5 maggio 2003.
  • Microsoft ha acquistato LinkedIn per 26,2 miliardi di dollari nel dicembre del 2016.
  • LinkedIn ha sede a Sunnyvale, California, USA.
  • Ryan Roslansky è il CEO di LinkedIn.
  • Il reddito netto di LinkedIn nel 2021 ha raggiunto un enorme fatturato pari a 159.2 milioni di dollari.
  • Le entrate di LinkedIn nel 2021 hanno raggiunto 10 miliardi di dollari.
Le entrate di Linkedin nel 2021 hanno raggiunto 10 miliardi di dollari
  • La maggior parte del traffico di LinkedIn proviene dagli Stati Uniti (circa il 31,98%), seguito dal Regno Unito (7%) e dall’India (6%).
  • LinkedIn assume più di 18 mila professionisti a tempo pieno.
  • Le donne rappresentano circa il 42% della leadership di LinkedIn a livello globale.

Statistiche demografiche sugli utenti

  • LinkedIn è la rete professionale più grande del mondo con più di 810 milioni di membri in oltre 200 paesi e territori.
  • A gennaio 2022, LinkedIn raggiungeva più di 180 milioni di utenti negli Stati Uniti, seguito dall’India (circa 83 milioni).
  • Si prevede che LinkedIn raggiungerà 66.8 milioni di utenti attivi mensili negli Stati Uniti nel 2022, rispetto ai 58.5 milioni del 2018.
  • Più del 42% degli utenti di LinkedIn in tutto il mondo sono donne, e il 58% sono uomini.
  • La metà degli utenti Internet che usa LinkedIn possiede una laurea o un titolo di istruzione superiore.
  • Il reddito medio di un utente LinkedIn è di 46.644 dollari all’anno.
il reddito medio di un utente LinkedIn è di 46,644 dollari all’anno
  • La piattaforma LinkedIn può raggiungere più di 65 milioni di decision-maker.
  • Circa il 44% degli utenti di LinkedIn vive in aree urbane, e il 27% risiede in regioni rurali.
  • Ci sono circa 15 mila aziende Clienti su LinkedIn.
  • Circa il 39% degli utenti di LinkedIn ha acquistato un abbonamento premium.

Statistiche e fatti generali su LinkedIn

  • Più del 28% degli adulti americani ha usato LinkedIn a un certo punto della sua vita.
  • Il numero medio di connessioni di un utente di LinkedIn è compreso tra 500 e 999.
il numero medio di connessioni di un utente di LinkedIn è compreso tra 500 e 999
  • L’utente medio di LinkedIn trascorre 7,31 minuti sul sito e visita 6,88 pagine.
  • Solo il 22% degli utenti degli Stati Uniti visita la piattaforma LinkedIn quotidianamente. La maggior parte (63%) usa il social network settimanalmente.
  • Ci sono più di 120 mila scuole elencate su LinkedIn.
  • LinkedIn è il social network più affidabile d’America quando si tratta di privacy e dati personali secondo il 73% degli utenti dei social media.
  • LinkedIn SlideShare ha più di 18 milioni di contenuti.
  • Ci sono 38 mila competenze elencate su LinkedIn.
  • LinkedIn ha più di 2.9 milioni di gruppi, come comunità di settore e di interesse, gruppi aziendali e gruppi Alumni universitari e associazioni professionali.
  • LinkedIn è tra i primi 10 marchi in crescita a livello globale.
  • Circa 6.3 milioni di membri hanno partecipato ad eventi virtuali su LinkedIn nel 2020.
  • Oltre 1B interazioni avvengono su LinkedIn Pages ogni mese.
  • LinkedIn ha circa 150 settori elencati, ma i primi tre settori sono:
  • Information Technology e Servizi: 20.1 milioni
  • Ospedali e sanità: 15.5 milioni
  • Costruzioni: 15.2 milioni

LinkedIn per i responsabili delle assunzioni e i reclutatori

  • Più del 75% dei professionisti che ha recentemente cambiato lavoro usaLinkedIn per farlo sapere alla loro rete.
  • La maggior parte dei reclutatori (87%) crede che LinkedIn sia più efficace per esaminare i candidati per una posizione lavorativa.
la maggior parte dei reclutatori (87%) crede che LinkedIn è più efficace per esaminare i candidati per una posizione lavorativa
  • Quattro datori di lavoro su 10 prevedono di investire il 39% del loro budget sul reclutamento su LinkedIn nel 2022.
  • Quasi l’87% dei reclutatori considera LinkedIn lo strumento principale per trovare potenziali candidati.
  • Canali di social media più utilizzati per il reclutamento:
  • Facebook: 68%
  • LinkedIn: 65%
  • Twitter: 48%
  • Instagram: 46%
  • YouTube: 35%
  • TikTok: 16%
  • Canali social che reclutano i candidati di più alta qualità:
  • LinkedIn: 53%
  • Facebook: 33%
  • YouTube: 22%
  • Twitter: 21%
  • Instagram: 20%
  • Circa il 40% degli utenti di LinkedIn cambia settore, livello di anzianità di servizio, funzione e dimensione dell’azienda ogni quattro anni.
  • I candidati hanno il 46% di probabilità in più di accettare i messaggi InMail quando provengono da uno dei tuoi dipendenti.
  • È meglio inviare messaggi InMail tra le 9-10 del mattino nei giorni feriali per migliorare le tue possibilità di ottenere una risposta.
è meglio inviare messaggi InMail tra le 9-10 del mattino nei giorni feriali per migliorare le tue possibilità di ottenere una risposta
  • Menzionare gli ex datori di lavoro dei candidati aumenta le tue possibilità di ottenere una risposta InMail del 27%.
  • Gli utenti LinkedIn che seguono la tua azienda hanno il 95% di probabilità in più di accettare un messaggio InMail.
  • La quota di talenti “green” è aumentata dal 9,6% nel 2015 al 13,3% nel 2022 – un tasso di crescita del 38,5%.
  • Le ricerche di lavoro da remoto sono aumentate del 60% nel maggio 2020 rispetto a marzo 2020, probabilmente a causa del COVID-19.

LinkedIn per chi cerca lavoro

  • Oltre 97 mila aziende statunitensi usano LinkedIn per reclutare candidati.
  • Più di 57 milioni di aziende hanno una pagina LinkedIn.
  • Circa il 97% delle aziende Fortune 500 è su LinkedIn.
  • Circa 35.5 milioni di utenti LinkedIn sono stati assunti da uno dei loro collegamenti.
  • Nove recruiters su 10 usano LinkedIn per cercare talenti.
nove recruiters su 10 usano LinkedIn per cercare talenti
  • Gli utenti LinkedIn con una foto profilo ricevono:
  • 9 volte più richieste di connessione
  • 21 volte più visualizzazioni del profilo
  • 36 volte più messaggi
  • La motivazione principale della maggior parte degli americani (84%) per l’uso LinkedIn è “rafforzare la propria rete professionale”.
  • 8 reclutatori su 10 credono che il profilo LinkedIn di un candidato sia un importante fattore di posizionamento.
8 recruiters su 10 recruiters credono che il profilo LinkedIn di un candidato sia un importante fattore di posizionamento
  • Circa il 95% dei reclutatori e dei responsabili delle assunzioni crede che un profilo LinkedIn funga da biglietto da visita.
  • Quasi l’80% dei professionisti delle risorse umane dice che la foto del profilo di un candidato li aiuta a conoscere meglio la persona.
  • Circa l’88% dei proprietari di imprese afferma di essere più propenso a scartare i profili senza foto.
  • Circa il 75% dei reclutatori crede che rimanere attivi su LinkedIn ti aiuterà a farti notare.
  • Ben il 59% dei professionisti delle risorse umane afferma che usare parole chiave è vitale per la visibilità del profilo.
  • Oltre l’84% dei reclutatori di LinkedIn afferma che un abbonamento premium è cruciale se stai cercando di ottimizzare la tua presenza.
  • Più di 22 milioni di candidati hanno ricevuto richieste di colloquio tramite LinkedIn.
più di 22 milioni di candidati hanno ricevuto richieste di colloquio tramite LinkedIn
  • Un breve riassunto del profilo LinkedIn (40 parole o più) migliorerà le tue possibilità di apparire nella ricerca.
  • Circa il 65% dei responsabili delle assunzioni e dei reclutatori dicono che va bene che i potenziali candidati si mettano in contatto con loro.
  • Ogni nuovo collegamento su LinkedIn si traduce in una media di 400 nuovi potenziali collegamenti e dà accesso a più di 500 posti di lavoro in media.
ogni nuovo collegamento su LinkedIn si traduce in una media di 400 nuovi potenziali collegamenti e dà accesso a più di 500 posti di lavoro in media
  • Nove responsabili delle assunzioni su 10 dicono che elencare le proprie competenze su LinkedIn è fondamentale per il processo di valutazione.
  • I professionisti delle risorse umane hanno il 13% in più di probabilità di cliccare sul profilo di un uomo rispetto a quello di una donna quando cercano candidati su LinkedIn.
  • Detto ciò, le donne hanno il 16% di probabilità in più di essere assunte dopo aver fatto domanda di lavoro su LinkedIn.
  • Sette professionisti su 10 pensano che le competenze verificate siano più importanti delle lauree.

Statistiche sui contenuti di LinkedIn

  • Ogni anno vengono visualizzati più di 280 miliardi di aggiornamenti dei feed.
  • Il tasso medio di coinvolgimento per post su LinkedIn è dello 0,35%.
  • Per gli account LinkedIn piccoli (fino a 10 mila follower) e grandi (più di 100 mila), le immagini generano un tasso di coinvolgimento più alto, mentre, per gli account di medie dimensioni (10-100 mila), i video hanno un rendimento migliore.
  • Le immagini sono il tipo di contenuto più gettonato dalle aziende su LinkedIn (49%), seguite dagli articoli (38%).
  • La lunghezza ideale dei titoli dei post su LinkedIn è tra i 40 e i 49 caratteri.
la lunghezza ideale dei titoli dei post su LinkedIn è tra i 40 e i 49 caratteri
  • Aggiungere otto immagini a una pubblicazione su LinkedIn genererà più visualizzazioni, condivisioni, like e commenti.
  • Evita post con domande, perché non hanno un buon rendimento. Invece, opta per pubblicazioni del tipo “how-to”, poiché hanno le migliori prestazioni nelle metriche analitiche di LinkedIn.
  • I post lunghi su LinkedIn (circa 1900-2000 parole) sono più performanti in termini di visualizzazioni, like, commenti e condivisioni.
  • Un formato di facile leggibilità attira più visualizzazioni, condivisioni e like dei post di LinkedIn.
  • Il giovedì è il giorno migliore per pubblicare contenuti su LinkedIn.
  • I contenuti suddivisi in cinque, sette o nove sezioni danno i risultati migliori.
  • La creazione di contenuti su LinkedIn è aumentata del 60% nel 2020.
  • Gli utenti LinkedIn sono 20 volte più propensi a condividere video rispetto a qualsiasi altro tipo di contenuto.
gli utenti LinkedIn sono 20 volte più propensi a condividere video rispetto a qualsiasi altro tipo di contenuto
  • Gli aggiornamenti della pagina LinkedIn con link generano il 45% di coinvolgimento in più rispetto agli aggiornamenti senza link.
  • Le aziende che pubblicano settimanalmente su LinkedIn hanno un tasso di coinvolgimento 2 volte superiore.
  • Le organizzazioni con una pagina LinkedIn completa e attiva hanno 5 volte più visualizzazioni di pagina.
  • Rich media come immagini e video possono portare ad un 98% in più di commenti, mentre i link ai video di YouTube possono portare ad un 75% in più di condivisioni.
  • Circa 20 post ogni mese possono aiutare a raggiungere il 60% del tuo pubblico unico.
  • I dipendenti della tua azienda hanno il 70% di probabilità in più di cliccare, condividere e commentare un aggiornamento rispetto alla media degli utenti LinkedIn.

Ricapitolando

Ecco qua.

Una lista completa di statistiche e fatti di LinkedIn per mettere il turbo alla tua conoscenza.

Facci sapere nei commenti se ci sono altre statistiche di LinkedIn che vorresti vedere.

Dichiarazione di Copyright 

Ti sono piaciute le nostre infografiche? Se sì, sentiti libero di condividerle con il tuo pubblico. Ricordati solo di citare la fonte e di rimandare a questa pagina.

Fonti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.