Viaggio in Ucraina – controlla di quali documenti hai bisogno

Viaggio in Ucraina - controlla di quali documenti hai bisogno

L’Ucraina sta diventando una destinazione di viaggio sempre più frequente. Scopri quali documenti ti servono e come muoverti in sicurezza sulle strade ucraine.

Visto per l'Ucraina?

Visto per l’Ucraina?

Per verificare se hai bisogno di un visto per per fare un viaggio in Ucraina, visita il sito web del Ministero degli Affari Esteri ucraino. Se non hai bisogno di un visto, puoi fare un viaggio in Ucraina e rimanerci fino a 90 giorni in un periodo di 6 mesi con uno di questi due documenti:

Carta d’identità – deve essere in buone condizioni tecniche, per consentire ai funzionari di verificare la vostra identità. La fotografia sulla carta d’identità deve essere aggiornata e scattata in conformità con i requisiti ufficiali applicabili.

Passaporto – come la carta d’identità, anche questo documento deve essere in buone condizioni tecniche. Quando si attraversa il confine ucraino, si deve essere in possesso di un passaporto valido per almeno 6 mesi a partire dal giorno del vostro arrivo in Ucraina.

Il documento che autorizza l’ingresso nel territorio dell’Ucraina è il cosiddetto documento di migrazione. Si ottiene al valico di frontiera dietro pagamento di una tassa ad un funzionario doganale. Il documento deve essere conservato intatto durante tutto il soggiorno in Ucraina. La sua perdita o distruzione può comportare una multa fino a 100 UAH.

Visto di lavoro

Visto di lavoro

Purtroppo, la disponibilità di lavorare in Ucraina comporta la necessità di ottenere un visto di lavoro per l’Ucraina(visto di tipo D). Questo visto dà diritto a lavorare in Ucraina per 90 giorni (la durata esatta del soggiorno e il numero di ingressi è determinato individualmente dalle autorità ucraine). I documenti necessari per richiedere il visto per l’Ucraina sono: un passaporto valido (per almeno 6 mesi), una domanda di visto e una dichiarazione scritta sul possesso di fondi sufficienti per il soggiorno in Ucraina. La procedura per l’ottenimento del visto per l’Ucraina comprende anche un colloquio con un funzionario consolare (può essere effettuato online sul sito web del Ministero degli Affari Esteri ucraino).

Il passo successivo dopo aver ricevuto il documento sarà quello di ottenere un permesso di soggiorno in Ucraina. Questo documento può essere richiesto alle autorità del Servizio statale per l’immigrazione dell’Ucraina.

Arrivare in Ucraina in auto

Arrivare in Ucraina in auto

Se si desidera di fare un viaggio in Ucraina in auto, è necessario avere con sé il passaporto, la patente di guida, il certificato di immatricolazione del veicolo, l’assicurazione auto e la cosiddetta Green Card (International Motor Insurance Card). Vale la pena di sapere che se il conducente non è il proprietario del veicolo che guida, deve avere il consenso scritto del proprietario del veicolo, certificato da un notaio.