Foto per passaporto bambini

Foto per passaporto bambini

Prepara fototessere perfette con garanzia di accettazione

Che cosa otterrai?

Risparmia tempo e denaro: prepara una fototessera perfetta direttamente da casa tua

Convenienza
Riceverai dopo pochi secondi una fototessera digitale o cartacea che spediremo a casa tua
Servizio professionale
Più di 1.000.000 persone hanno usufruito dei nostri servizi negli ultimi 7 anni.
Soddisfatti o rimborsati
Se la tua foto viene rifiutata dalle autorità, ti rimborseremo il doppio del prezzo che hai pagato
100% Soddisfatti
Fai tutte le foto che vuoi: pagherai solo quando sarai soddisfatto del risultato!

Cosa ne pensano i nostri clienti?

Le recensioni provengono dai sondaggi di gradimento dei nostri clienti.

Monica Scaletti

Ho scattato una foto per la mia carta d'identità con passport-photo.online e in un minuto la mia foto era pronta per essere inviata!

Nicola Luzzi

Invece di andare in una cabina per fototessera, con questa app ho ottenuto la mia fototessera per il passaporto. Ottima soluzione ai tempi della pandemia!

Maria Cannucciari

Ho dovuto presentare una foto per la mia patente di guida. Sono contento di averlo potuto fare online da casa!

National Geographic
Forbes
Puls Biznesu
Glamour

Requisiti della fototessera per bambini

Foto per passaporto bambini
Misura
Larghezza: 35 mm
Altezza: 45 mm
Risoluzione
600 dpi
Parametri definizione foto
  • Altezza della testa: 30 mm
  • Parte inferiore della foto fino alla linea degli occhi: 25 mm
Va bene per la presentazione online?
Si può stampare?
Colore dello sfondo

Come fare una foto?

Distanza dalla fotocamera
1
Distanza dalla fotocamera
Postura: eretta
Postura: eretta
2
Postura: eretta
Illuminazione uniforme su entrambi i lati del viso
Illuminazione uniforme su entrambi i lati del viso
3
Illuminazione uniforme su entrambi i lati del viso

Foto per passaporto bambini

Per quanto riguarda le fototessere per neonati e bambini molto piccoli è importante soddisfare i seguenti 4 punti:

  • La foto deve essere scattata su uno sfondo uniforme e bianco;
  • Il bambino deve posare frontalmente, cioè la testa non deve essere inclinata in nessuna direzione;
  • Il viso del bambino dovrebbe occupare dal 70 all'80% della foto e gli occhi e il mento devono essere ben centrati;
  • Il viso dovrebbe essere illuminato in modo uniforme.

Alla maggior parte di questi requisiti ci penserà il nostro software (in particolare ai primi due), tu dovrai fare attenzione in particolar modo all’illuminazione.

Va aggiunto che i requisiti della foto per passaporto per bambini (compresi i neonati) sono molto meno rigidi di quelli degli adulti. Ai bambini di età inferiore ai sei anni è permesso tenere la bocca aperta ed avere espressioni facciali non neutre in foto, mentre per i neonati inferiori ai 6 mesi è anche concesso tenere gli occhi chiusi. È tuttavia importante che in foto non siano presenti altri oggetti (come giocattoli) o altre persone (è dunque consigliabile mettere i bambini molto piccoli su una coperta monocromatica).

Requisiti della fototessera per bambini

Tecnicamente, la foto per il passaporto per bambini dovrebbe soddisfare gli stessi requisiti di quella per adulti:

  • essere a colori, con un contrasto naturale;
  • essere di buona qualità e non essere danneggiata;
  • essere nitida (i pixel non devono risultare visibili);
  • riflettere il colore naturale della pelle;
  • essere stampata su carta fotografica lucida o opaca di buona qualità;
  • essere della dimensione di 45x35 mm;
  • mostrare il viso per intero;
  • essere recente (ossia, scattata negli ultimi 6 mesi).

Inoltre, è importante che colui che sorregge il bambino non sia visibile in foto (ad esempio, non si dovrebbero vedere né le braccia, né le mani del genitore) e che in foto sia presente solo il bambino.

A differenza delle foto per passaporto per adulti, bisogna ricordare che alcuni requisiti non hanno l’obbligo di essere rispettati: è infatti ammesso che un bambino non abbia un’espressione neutra in foto, o che un neonato abbia gli occhi chiusi o socchiusi.

Per scattare una fototessera a un neonato si consiglia di metterlo su un lenzuolo bianco, evitando ombre. Si può anche usare un sedile d’auto come supporto, basta coprirlo con un lenzuolo bianco e scattare la foto.

Come scattare una fototessera per bambini

Prendendo in considerazione i requisiti della fototessera per bambini menzionati sopra, puoi fare una fototessera al tuo bambino direttamente da casa, in maniera facile e veloce. Questo ti farà risparmiare soldi e non dovrai recarti da un fotografo professionista o cercare una cabina fotografica.

Avendo a che fare con un bambino piccolo, consigliamo di farlo restare a casa, in un ambiente a lui conosciuto, in modo da non farlo agitare.

È possibile scattare la fototessera al neonato mentre dorme, essendo accettata una foto con gli occhi chiusi. In questo modo, il bambino non sarà stressato, non si muoverà o piangerà e scattare la foto sarà più semplice. Lasciandolo dormire su una coperta bianca o sul seggiolino dell’auto, potrai scattare tutte le foto che vorrai e scegliere le migliori. Non c'è bisogno di zoomare e riprendere esclusivamente il viso. Se la fotocamera è di buona qualità, puoi scattare una semplice foto e il nostro generatore di fototessere la modificherà automaticamente. In questo modo, la dimensione sarà corretta e ci assicureremo che ci sia abbastanza spazio tra la testa e i bordi della foto.

Fototessera per neonati

Scattare una fototessera ai neonati è spesso un arduo compito. A volte è necessario superare qualche pianto o capriccio, ma vale assolutamente la pena farla a casa. Per questo ti consigliamo di farla quando il bambino sta dormendo. Se il bambino è sveglio, assicurati di preparare tutto in anticipo e di attirare la sua attenzione verso la macchina fotografica. A quel punto, cerca di scattare alcune foto del bambino con gli occhi aperti e un'espressione facciale neutra. Non preoccuparti dell'editing aggiuntivo o della dimensione della foto, perché può essere facilmente cambiata online.

Come fare una foto perfetta a un neonato o a un bambino da casa?

Il modo più semplice per scattare una fototessera perfetta al tuo bambino, è quello di stenderlo sulla schiena su un lenzuolo bianco, assicurandoti che non ci siano ombre sul viso del bambino, e scattare una fotografia dall'alto.

Preparare una fototessera per bambini da casa è molto più facile, perché permette di monitorare l'umore e gli orari del bambino e di ottenere il miglior risultato possibile. È molto probabile che fotografi già abbastanza spesso il tuo bambino, quindi tutto quello che dovrai fare è tener conto dei criteri per la fototessera. Non è così difficile! Naturalmente, in caso non la si voglia scattare da casa, si può sempre cercare un fotografo professionista e poi utilizzare i primi piani per modificarli e trasformarli in fototessere professionali per bambini. Il professionista può essere utile quando c’è bisogno di posizionare il bambino e assicurarsi che tutte le condizioni siano rispettate, ma siamo sicuri che questo compito non sia così difficile.

Se non vuoi andare da un fotografo, la soluzione migliore è quella di scattare tu stesso la foto al bambino. Tutto ciò di cui avrai bisogno è una macchina fotografica o uno smartphone che possa fare scatti di buona qualità, una buona illuminazione e qualcosa da usare come sfondo e supporto. Inoltre, pensa a un modo per far fissare al tuo bambino la macchina fotografica per alcuni secondi. Basterà un po' di pazienza e di organizzazione e andrà tutto a buon fine!

Requisiti di illuminazione per foto di passaporti per bambini

Se stai scattando una foto per passaporto per bambini, per un visto o per qualsiasi altro documento d'identità, devi assicurarti che le ombre non siano nette. Questo può essere risolto diffondendo la luce da diverse fonti. Puoi farlo scattando una foto in una stanza con luce naturale da diverse finestre. Se la stanza è troppo luminosa, usa qualcosa per diffondere le luci, ad esempio chiudi le tende in modo che la luce sia morbida e la foto sia di buona qualità.

Se c'è solo una fonte di luce nella tua stanza, per esempio una sola finestra, puoi creare un riflettore mettendo alcune lenzuola bianche sulle sedie in modo che riflettano la luce e ci sia un’altra fonte di luce. Puoi poi mettere il neonato tra le lenzuola e la finestra, in modo che le ombre siano uniformi.

Posizione del bambino per la fototessera

Ovviamente, i neonati non possono tenere la testa dritta a causa del loro collo debole e hanno bisogno di essere sostenuti al momento dello scatto della fototessera, ma dovrai anche fare attenzione a non aggiungere nessun oggetto non necessario nella foto.

La cosa fondamentale di cui aver cura qui è il supporto per il bambino. È possibile stendere il bambino sul letto (con un eventuale sostegno per il collo) o usare un seggiolino per bambini. Per la prima opzione si consiglia di mettere una coperta o un lenzuolo bianco sul letto per garantire uno sfondo uniforme e di usare un asciugamano arrotolato sotto il lenzuolo come sostegno per il collo. Per la seconda opzione sono necessari una coperta bianca e un cuscino che sostenga la testa del neonato, per assicurarsi che non si muova, e una coperta bianca. In alternativa, puoi anche usare le tue braccia sotto la coperta per tenere la testa del bambino e fare qualche scatto in questo modo.

Posizione della macchina fotografica quando si scatta una fototessera per neonati

La macchina fotografica deve essere parallela al viso del bambino senza causare ombre sulla foto. Il volto deve essere illuminato in modo uniforme. Entrambi gli occhi devono essere aperti o, nel caso di un neonato, almeno visibili sulla foto, anche se chiusi.

Come fare una fototessera per bambini

Ecco ulteriori consigli e linee guida da tenere a mente quando si scatta una fototessera per bambini o per neonati:

  • Nessun oggetto dovrà coprire il viso del bambino: dunque niente ciucci, vestiti, cappelli o pollici in bocca;
  • Non usare il flash della macchina fotografica. Non fa bene al bambino ed è causa di ombre sulla foto. In caso di pessime condizioni di luce, diffondi la luce del flash mettendoci sopra della carta igienica;
  • Fai attenzione alla messa a fuoco della macchina fotografica. In caso usassi uno smartphone, fai click sulla testa del bambino sullo schermo per mettere a fuoco la parte giusta;
  • È possibile attivare la modalità multi-scatto della fotocamera per scattare molti scatti uno dopo l'altro. Questo può aiutare se il bambino si sta muovendo. Potrai poi scegliere la migliore;

Cerca di attirare l’attenzione del bambino in modo che guardi verso la macchina fotografica. Puoi tenere un giocattolo, cantare o chiamarlo. Conosci il tuo bambino meglio di noi, saprai sicuramente come fare.

Domande frequenti

❓ Qual è la risoluzione consigliata della fototessera del passaporto italiano per bambini?

La risoluzione consigliata è di 600 dpi.

❓ Quanto deve essere recente la fototessera del passaporto italiano per bambini?

La fototessera del passaporto italiano per bambini deve essere stata scattata nei 6 mesi precedenti al viaggio.

❓ Il bambino può avere gli occhi chiusi nella fototessera?

Per i bambini con età inferiore ai 6 mesi le fototessere con occhi chiusi sono ammesse, per tutti gli altri vige l'obbligo degli occhi aperti.
Per i bambini con età inferiore ai 6 mesi le fototessere con bocca aperta sono ammesse, per tutti gli altri vige l'obbligo della bocca chiusa.
La validità del passaporto per bambini e minori si differenzia in base all’età: 3 anni per i bambini da zero a tre anni; 5 anni per i minori tra tre e diciotto anni.
Puoi fissare un appuntamento alla Questura di tua competenza, oppure online tramite il sito della Polizia di Stato. Per il passaporto per bambini sarà inoltre necessario presentare una dichiarazione di assenso all'espatrio di entrambi i genitori.
Certo che sì! Ti basterà seguire i nostri consigli, scattare la foto con il tuo smartphone o una macchina fotografica digitale e la nostra App penserà a tutto il resto.
La nostra App, grazie all'intelligenza artificiale, verificherà che la foto sia conforme ai requisiti ufficiali e quindi corretta.
Con la nostra App potrai ottenere una fototessera professionale, sia in formato cartaceo che digitale, a partire da soli 4,99 €.
I bambini e minori devono essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio. Fino al compimento dei 14 anni, i minori italiani possono andare all'estero se accompagnati da almeno un genitore o da chi ne fa le veci oppure con la presentazione di una dichiarazione di accompagnamento. Quest'ultima deve essere vistata da un'autorità competente al rilascio.
Sì! Dal 26 giugno 2012, tutti i minori italiani di 18 anni per poter viaggiare dovranno essere muniti di passaporto individuale. Il loro nominativo non potrà più essere iscritto sul passaporto del genitore.
La fototessera deve essere di 40x35 mm.
Lo sfondo deve essere uniforme e di colore bianco.
Il suo costo è lo stesso del passaporto per adulti: pagamento del bollettino di 42,50 € e contrassegno amministrativo di 73,50 €.
Rispetto alla fototessera per adulti ci sono regole meno rigide; è però importante che la testa non sia inclinata o girata da un lato, ma bensì rivolta verso l’obiettivo.
No, il bambino non deve tenere ciucci, giocattoli e biberon vicini al viso.
Si! Per scattare la fototessera per il passaporto per bambini ti basterà usare il tuo smartphone.
La fototessera del passaporto italiano per bambini deve essere di 40x35 mm, frontale, a colori, con sfondo bianco ed espressione neutra.

Informazioni sul documento

Passaporto per bambini

Non vedi l’ora di andare in vacanza con tutta la tua famiglia? Dovrai pero’ pensare anche ai documenti che ti saranno richiesti per viaggiare all’estero.

Se stai pianificando di andare in vacanza con i tuoi figli non ancora maggiorenni dovrai tenere a mente che, dal 2012, anche loro dovranno essere muniti di passaporto individuale con una fototessera valida.

Tipi di passaporto italiano

In Italia esistono tre tipologie di passaporto: diplomatico, di servizio e ordinario.

  • Il passaporto diplomatico, che è destinato al personale diplomatico e consolare in servizio all’Estero, ad altre cariche dello Stato e alle loro famiglie;
  • Il passaporto di servizio, invece, è rilasciato ad agenti dello Stato o di enti pubblici che devono recarsi all’estero per motivi di ufficio;
  • il passaporto ordinario, che è quello rilasciato a tutti i cittadini italiani.

Se quindi andrai all’estero per turismo, ad esempio, avrai bisogno di quest’ultimo tipo di passaporto sia per te, sia per i minori e bambini che viaggiano con te.

Tieni a mente che, anche se viaggi con un neonato, anche lui dovrà essere munito di un documento di viaggio individuale con fototessera conforme ai requisiti.

Documenti necessari per richiedere il passaporto per bambini

Cosa devi fare per richiedere il passaporto per bambini?

La documentazione necessaria per fare domanda per il passaporto italiano per bambini, o più in generale per i minori, è la seguente:

  • modulo stampato della richiesta passaporto;
  • due fototessere (uguali e recenti);
  • contrassegno amministrativo di 73,50 €;
  • documento di riconoscimento del minore;
  • la ricevuta del pagamento del bollettino di 42,50 €;
  • dichiarazione di assenso all'espatrio di entrambi i genitori.

Inoltre, fino al compimento dei 14 anni, i minori italiani possono espatriare a condizione che viaggino accompagnati da almeno un genitore o da chi ne fa le veci, oppure che sia menzionato sul passaporto o su una dichiarazione di accompagnamento.

Dove presentare la domanda per il passaporto per bambini?

Per fare domanda per il passaporto per bambini o minori, puoi presentare la tua richiesta alla Questura di tua competenza oppure online, attraverso il sito ufficiale della Polizia di Stato: qui potrai fissare un appuntamento ed evitare le lunghe code degli uffici.

Validità del passaporto italiano per bambini

Se tuo figlio possiede già un passaporto, ricordati di controllare la sua data di scadenza prima della partenza. La validità del passaporto italiano per bambini e minori è differenziata in base all’età: 3 anni per i bambini da zero a tre anni; 5 anni per i minori tra tre e diciotto anni.

Quanto costa il passaporto italiano per bambini?

Il costo del passaporto per bambini e minori non varia rispetto a quello del passaporto ordinario per adulti. È previsto soltanto il pagamento di un bollettino di 42,50 € e di un contrassegno amministrativo di 73,50 €. 

Questa informazione ti è stata utile?

Valutazione: 4.50 - numero di voti: 12